A.S.D. Biagio Nazzaro Chiaravalle vs C.S. Loreto A.D.

Anteprima

Riepilogo

BIAGIO NAZZARO: Gagliardini, Santoni, Domenichetti, Cecchetti, Medici, Focante (39′ Canulli, 79′ Parasecoli), Remedi, Rossini, Carsetti, Pieralisi, Brega (61′ Sampaolesi). A disposizione: Alessandroni, Sulejmani, Rossetti, Cionna. All. Lombardi

LORETO: Tomba, Ciminari, Piagliacampo O., Arcolai, Maruzzella, Morbiducci, Balloni (70′ Buffarini), Moriconi A., (79′ Agostinelli), Piagliacampo L. (70′ Garbuglia), Camilletti, Ruzzier. A disposizione: Strappato, Scalella, Capeci, Petrini. All. Moriconi F.

RETI: 23′ aut. Domenichetti, 32′ Pieralisi, 34′ Morbiducci
ARBITRO: Traini (sezione di S. Benedetto del Tronto)
Note: ammoniti Morbiducci al 41′, Cecchetti al 48′, Medici al 50′, Carsetti al 57′, Ruzzier al 58′ e Rossini al 65′. Calci d’angolo: Biagio 5, Loreto 8. Spettatori 300

CHIARAVALLE – Quando si tratta di complicarsi la vita non siamo mai secondi a nessuno. Oggi si poteva già archiviare un campionato condotto in ogni caso a livelli inferiori alle attese (ma le attenuanti certo non mancano), invece l’ennesimo capitombolo casalingo ci condanna ad altri 180 minuti di sofferenza. Il vantaggio sulla quintultima è ancora rassicurante, ma senza il conforto della matematica e con il Porto d’Ascoli atteso al Comunale domenica prossima tutto può ancora succedere. Biagio, tanto per cambiare, oggi ancora in emergenza: senza Cavaliere, Sulejmani e Sampaolesi (al 39′ uscirà per infortunio anche Focante), mister Lombardi non ha certo grandi soluzioni per incrementare la qualità; sul fronte opposto, Moriconi rinuncia a Garbuglia e ripropone, dopo sei mesi, Arcolai al centro della difesa. Deve solo vincere il Loreto per tenere accesa la fiammella della speranza. I pochi ma rumorosi sostenitori ci credono e la squadra intepreta la partita con lo spirito giusto. Così, al 17′, registriamo la pima incursione pericolosa di Balloni, che non concretizza l’appoggio centrale per Pigliacampo, poi un minuto dopo è Maruzzella, di testa e su palla inattiva, a chiamare in causa Gagliardini, che risponde alla grande. Il vantaggio loretano arriva comunque al 23′: macchinosa combinazione su sviluppi da corner, Balloni pennella per Ruzzier che tenta la torsione ma non ci arriva, Domenichetti appena dietro tocca di testa e infila involontariamente la sua porta. La Biagio non ci sta e al 32′ riequlibra l’incontro: Santoni offre un pallone perfetto a Pieralisi, che si inserisce centralmente e incorna di prepotenza. Pareggio effimero, quello rossoblù, perché dopo soli due minuti Morbiducci trova il colpo a effetto dai venti metri, soprendendo Gagliardini. Al 44′ azione personale di Brega conclusa con una botta deviata da Tomba sulla traversa. Nella ripresa i rossoblù peccano di lucidità e non trovano quasi mai la giocata giusta, producendosi solo in infruttuosi traversoni su cui Tomba va a nozze. L’unico tiro in porta è di Sampaolesi, entrato pur se in precarie condizioni fiscihe, che al 28′ chiama l’estremo gialloverde alla parata a terra. In precedenza, al 17′, Pieralisi aveva alzato di testa da centro area un pallone più che favorevole. Il Loreto, tutt’altro che in affanno, trova il modo per impensierire la retroguardia di casa con Ruzzier all’11’ e con Pigliacampo al 23′. L’ultima palla buona è servita da Pieralisi a Carsetti, il quale, decentrandosi oltremodo, fallisce completamente la conclusione al 45′. Finisce così con la meritata vittoria dei loretani, che hanno mostrato grinta da vendere e che sperano ancora in quella che fino a oggi sembrava essere una chimera. Ora testa a Camerano: si gioca mercoledì e non ci sarà Rossini, che ha maturato la quinta ammonizione. Forza ragazzi, ci attendiamo una chiusura di campionato dignitosa!

Questi i commenti dei due tecnici a fine gara. Moriconi: “La mia squadra non muore mai, certo è un peccato che per tirare fuori gli artigli bisognasse aspettare di avere l’acqua alla gola. In settimana avevo motivato i ragazzi, oggi abbiamo disputato la partita che volevo e i tre punti sono meritati. Adesso ci aspettano altre due battaglie, ma noi vorremmo giocare ancora altre partite dopo la trentesima. Intanto mercoledì c’è l’Urbania e non potremo fallire, altimenti sarà veramente finita”.

Lombardi: “Un’altra sconfitta incredibile. Abbiamo preso due gol assurdi e in entrambi è stato invertito un fallo laterale, che era a nostro favore. Questo per dire che la nostra prestazione non è stata all’altezza, ma anche gli episodi ci hanno girato contro. Non cerco attenuanti, ma certo le assenze pesanti hanno condizionato il rendimento della squadra. Mercoledì c’è subito l’occasione per riscattarci, dovremo assolutamente far punti a Camerano”.

Dettagli

Data Ora Competizione Stagione
22 aprile 2018 16:00 Campionato Eccellenza Marche 2017 / 2018

Ground

Comunale di Chiaravalle
Via Sant\'Andrea, 65, 60033 Chiaravalle AN, Italy

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Biagio Nazzaro101Loss
Loreto202Win

Biagio Nazzaro

# Giocatore Posizione Goals Assists Yellow Cards Red Cards
2Sampaolesi MassimilianoDefender0000
3Domenichetti MicheleDefender0000
4Cecchetti EdoardoMidfielder0000
5Focante NicolaDefender0000
6Medici AndreaDefender0000
7Daidone AlessandroMidfielder0000
8Rossini LeonardoMidfielder0000
9Carsetti DennyForward0000
10Santoni EliaMidfielder0000
11Cavaliere SimoneForward0000
12Marziani EnricoGoalkeeper0000
13Gradara TommasoDefender0000
14Brega NicolòDefender0000
15Mengaroni MichaelMidfielder0000
16Rossetti LeonardoDefender0000
17Remedi NicolòMidfielder0000
18Bugari FilippoMidfielder0000
19Canulli LucaMidfielder0000
20Sulejmani NuredinMidfielder0000
21Giampieri GianlucaMidfielder0000
22Pieralisi TommasoForward1000
Please follow and like us:
0