A.S.D. Biagio Nazzaro Chiaravalle vs A.S.D. Atletico Calcio Porto S. Elpidio

Anteprima

Riepilogo

BIAGIO NAZZARO: Gagliardini, Sampaolesi, Brega, Cecchetti, Medici, Focante (18′ Daidone), Santoni, Rossini, Pieralisi (50′ Canulli), Cavaliere, Remedi. A disposizione: Alessandroni, Bugari, Sulejmani, Parasecoli, Rossetti. All. Lombardi

PORTO S. ELPIDIO: Melillo, Carafa (70′ Belletti), Marconi (51′ Marozzi), Ionni (82′ Zira), Nicolosi, Mengo, Cuccù R., Chiappini (58′ Ribichini), Cingolani, Galli, Giacomozzi (51′ Guadalupi). A disposizione: Smerilli, Marcantoni. All. Cuccù S.

RETI: 45′ aut. Carafa, 50′ Remedi
ARBITRO: Marchei (sez. Ascoli Piceno)
Note: ammoniti Daidone al 31′, Brega al 36′, Gagliardini e Cingolani al 46′, Cecchetti al 62′, Cuccù al 77′ e Mengo all’81’. Calci d’angolo: 1-5. Spettatori 300 circa

CHIARAVALLE – La Biagio ripete la bella prestazione di Bellocchi e liquida il Porto S. Elpidio con il più classico dei risultati. Buio pesto per gli adriatici, agganciati dal Loreto e ora ultimi in coabitazione, più respiro in casa rossoblù, con la classifica che si fa decisamente più consona all’effettivo valore della squadra. Piove sul bagnato, invece, per quel che riguarda le risorse umane: al già indisponibile Domenichetti si aggiungono Focante, che ha rimediato una contrattura, e Cecchetti, che domenica prossima sarà squalificato. Come se non bastasse, anche Pieralisi è uscito malconcio dal terreno di gioco.

Primo tempo senza grandi emozioni, con la Biagio costretta a snaturare l’assetto di gioco dopo l’uscita di Focante: Cecchetti ripiega nella linea difensiva, mentre Santoni prende il suo posto in mediana. I rossoblù sfiorano il vantaggio al 27′, quando Cavaliere tenta invano di scavalcare Melillo sotto porta, poi vanno al tiro con Brega al 34′, che sfodera un mancino potente ma centrale. Il Porto S. Elpidio chiude i varchi e bada al sodo, ma in chiusra di tempo la combina grossa: Rossini calcia dalla bandierina quello che sarà l’unico angolo dei chiaravallesi, Carafa colpisce di testa, ne esce una traiettoria beffarda che sorprende Melillo e pota avanti i rossoblù.

Nella ripresa gli adriatici provano subito a mordere al 3′, con un bel diagonale di Cuccù fuori di poco, ma subiscono il raddoppio appena due minuti dopo, quando Daidone sfonda sulla sinistra e serve teso indietro per Remedi, che arriva in corsa, trova la giusta coordinazione e con un destro al volo centra l’angolo. Applausi! La gara si chiude qui, perché il Porto S. Elpidio, nonostante i cinque cambi, si fa pericoloso solamente al 22′, quando Gagliardini chiude bene lo spazio di battuta a Galli. La Biagio potrebbe triplicare in velocità con Cavaliere al 34′ che, dopo essersi lanciato in autostarda, sbaglia il colpo di fino a tu per tu con Melillo.
Finisce così in gloria, con un triplo balzo in avanti maturato dopo una partita non facile, a dispetto del punteggio. Menzione particolare per Daidone, Remedi e Brega, tre ragazzi che hanno messo in mostra la maturità che si richiede in un campionato in cui non puoi lasciare nulla al caso.

Questa la dichiarazione di Lombardi rilasciata a fine gara: “Sono molto contento della prestazione dei ragazzi. Abbiamo sofferto per sbloccarla, ma potevamo anche essere già in vantaggio prima con Cavaliere. Nella ripresa abbiamo tenuto la posizione e colpito di rimessa, senza correre grandi rischi. Peccato per l’infortunio di Focante, ormai è destino che ogni giornata ci venga a mancare qualche elemento importante. Domenica prossima non avremo nemmeno Cecchetti, cercheremo di fare necessità virtù. La classifica? Per ora guardo indietro: abbiamo distanziato le altre di tre lunghezze e vantiamo sette punti di vantaggio dalla quintultima. Direi che va bene così. Per guardare avanti dovremmo prima recuperare qualche elemento determinante. Bene essere ottimisti, ma senza farsi illusioni. In questo campionato tutti possono vincere o perdere contro chiunque. Finché la classifica resta corta, l’interesse sarà assicurato”.

Dettagli

Data Ora Competizione Stagione
14 gennaio 2018 14:30 Campionato Eccellenza Marche 2017 / 2018

Ground

Comunale di Chiaravalle
Via Sant\'Andrea, 65, 60033 Chiaravalle AN, Italy

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Biagio Nazzaro112Win
Porto S. Elpidio000Loss

Biagio Nazzaro

# Giocatore Posizione Goals Assists Yellow Cards Red Cards
2Sampaolesi MassimilianoDefender0000
3Domenichetti MicheleDefender0000
4Cecchetti EdoardoMidfielder0000
5Focante NicolaDefender0000
6Medici AndreaDefender0000
7Daidone AlessandroMidfielder0000
8Rossini LeonardoMidfielder0000
9Carsetti DennyForward0000
10Santoni EliaMidfielder0000
11Cavaliere SimoneForward0000
12Marziani EnricoGoalkeeper0000
13Gradara TommasoDefender0000
14Brega NicolòDefender0000
15Mengaroni MichaelMidfielder0000
16Rossetti LeonardoDefender0000
17Remedi NicolòMidfielder1000
18Bugari FilippoMidfielder0000
19Canulli LucaMidfielder0000
20Sulejmani NuredinMidfielder0000
21Giampieri GianlucaMidfielder0000
22Pieralisi TommasoForward0000
Please follow and like us:
0